{[adsense:type=leaderboard]}

Legnami per edilizia

Ricevi più preventivi per la fornitura di legno e legnami e per la realizzazioni di strutture e costruzioni in legno.

Compilando il nostro form, le aziende della città ti ricontatteranno presentandoti le loro migliori offerte.


Descrizione Legnami per edilizia

Il legno, da sempre materia prima per eccellenza, viene impiegato nell’edilizia per la sua qualità estetica e per la sua eccezionale lavorabilità, oltre che per la sua resistenza e leggerezza.

Quali sono i legnami per edilizia maggiormente impiegati?
I legnami per edilizia frequentemente usati sono il legno massello ed il legno lamellare. Tuttavia il legno lamellare costituisce senz’altro un’innovazione nel settore edile. Infatti mentre il legno massello (o legno massiccio), viene ricavato dal cuore del tronco e quindi è più soggetto all’umidità e deve essere lavorato artigianalmente, il legno lamellare si presta a sempre nuove ed evolutive tecniche di assemblaggio e lavorazione.

Com’è costituito il legno lamellare?
Il legno lamellare è un legno composto ed è formato da più listelli di legno massello uniti insieme. Pertanto il legno lamellare presenta una forte resistenza meccanica e termica. Infatti è più resistente al fuoco al pari dell’acciaio. Queste peculiarità lo rendono idoneo per usi strutturali di grandi dimensioni, a differenza del legno massello più adatto per travi e arredamenti interni.

Quali vantaggi e impieghi presenta il legno lamellare?
Tra i legnami per edilizia il legno lamellare è quello di maggior utilizzo, perché l’elevata elasticità e duttilità consente di realizzare facilmente capriate e curvature. Inoltre per la modalità di produzione rende possibile ottenere elementi di qualunque lunghezza e sezione, permettendo così di costruire coperture di notevoli dimensioni.

Quali legni si utilizzano come legnami per edilizia?
Nella realizzazione delle strutture si utilizzano legni ad elevata resistenza meccanica.
Utilizzare i legnami per edilizia offre il vantaggio di minimizzare tempi e costi rispetto a quelli impiegati nella produzione di materiali sintetici, calcestruzzo o metalli.
C’è poi da ricordare che il legno è una risorsa dinamica che non esaurisce, ma cresce e si riproduce, caratteristiche che nessun altro materiale edile possiede.
 

Trova il professionista per Legnami per edilizia nella tua zona